mercoledì 9 novembre 2011

Anteprima a Milano di Anche se è amore non si vede

Tra qualche giorno Ficarra e Picone torneranno in sala con il loro nuovo film Anche se è amore non si vede con un cast che vede tra gli altri Ambra Angiolini, Diane Fleri, Sascha Zacharias, David Furr, Giovanni Esposito, Fabrizio Romano, Rossella Leone e Maria Di Biase.

Se siete studenti e vi trovate a Milano il 17 Novembre avrete la possibilità di andare all'anteprima italiana del film che si terrà alle 21:00 al cinema Odeon di Via Santa Radegonda 8, a due passi dal Duomo.

Basta cliccare questo link (http://www.ficarraepicone.it/prenotaanteprima.html) e inserire nome, telefono e email.

Quasi dimenticavo: il film uscirà in tutte le sale il prossimo 23 Novembre.

Qui la trama che ho trovato sul sito cineblog, link che vi consiglio di andare a curiosare dove troverete anche due micro trailer e il backstage.

Salvo (Ficarra) e Valentino (Picone) sono due amici che hanno una piccola società di servizi per il turismo. Il loro mezzo, un restaurato e coloratissimo autobus inglese di qualche anno fa, trasporta i turisti tra i monumenti di Torino. Valentino è abbastanza timido e riservato, mentre Salvo è parecchio intraprendente e sfacciato. Alle loro dipendenze c'è Natascha (Sascha Zacharias), una giovane e bella guida turistica, che non conosce però nessuna lingua straniera. È chiaro, quindi, qual è stato il criterio di selezione e, soprattutto, chi è stato il selezionatore! Valentino ha una relazione stabile con Gisella (Ambra Angiolini): la sua fidanzata storica, che ama di un amore morboso, totalizzante e oppressivo. Quando la storia arriva al capolinea, entra in gioco il fidato amico Salvo, con l'obiettivo di trovargli una donna che lo faccia tornare a vivere e a sorridere. Per contro, Valentino vuole mettere fine alla vita scanzonata e frivola di Salvo, e anche lui vuole trovare la compagna della vita all'amico e collega di lavoro…

Non perdetevi questa occasione e passate parola...



Cosa ne pensi? Lascia un commento...

Nessun commento: