giovedì 11 novembre 2010

Sicidizionario

L’avrò detto e scritto diverse volte: noi siciliani pensiamo di parlare italiano ma in realtà continuiamo ad usare frasi e parole che, sebbene sembrano perfettamente italiane non fanno parte nemmeno del più recente dizionario.
E sebbene io già utilizzi correttamente frasi del tipo TIRAR FUORI, invece di USCIRE QUALCOSA (Es.: tira fuori la carne e NON esci la carne) o PORTARE GIU' invece di SCENDERE (Es.: porta giù il cane e NON scendi il cane), ci sono ancora usi e costumi e soprattutto frasi e parole che appena dette rendono perplessa la faccia di chi mi ascolta, a volte a tal punto da rimanere con la bocca semi aperta, silenziosa, gli occhi fissi e sopracciglia storte come a dire: MA CHE CAZZO STAI DICENDO?
Quindi, io che il mio italiano me lo sono insegnato (leggasi: ho cominciato ad impararlo) in Spagna, a contatto con gente nordica, riporto qui qualche parola appresa in questi lunghi anni lontani dalla cara terra SICILIA, sperando che possa servire a qualche "terrone" come me o magari a qualche "padano" affinché ci si capisca, l'uno con l'altro.
SCAFFA non è italiano! Già appena si supera lo stretto le scaffe della strada diventano correttamente BUCHE. Anche se noi siciliani, abituati ad avere non buche, ma crateri, abbiamo trovato un termine migliore ma evidentemente poco apprezzato.
La CARPETTA invece non è un piccolo pesce, bensì un RACCOGLITORE. Ma non di quelli ad anelli. Quello con l'elastico!
AMMACCARE, sebbene sia italiano, non va bene se dobbiamo PREMERE un pulsante ma forse si in caso di sfregio alla macchina.
Per concludere, sebbene potrei continuare ancora se mi impegnassi un poco di più a cercare di ricordare altro, ALLUCIATO non è per niente italiano, anche se secondo me è facilmente comprensibile dato che deriva dal verbo ALLUCIARE che include la parola LUCE mentre attenzione a non dire qualcosa tipo "questa cosa la ANDIAMO FACENDO a poco a poco" che anche se include due verbi italianissimi compreso anche un gerundio, verbo da colti, lascerà allibito il nordico di fronte a voi.
Però, cara gente del nord, quando fate tanto i colti sfottendo noi siculi, ricordate che PUCCIARE non è ITALIANO!

Immagine di Franco Donarelli 


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

Nessun commento: