Esercizi Svolti di Matematica

Esercizi Svolti di Matematica – Milano 2010

I primi progetti della penna a sfera sembrano essere stati creati da Leonardo da Vinci. Era un semplice tubo d’ottone che si restringeva alla fine con delle scanalature che permettevano il passaggio dell’inchiostro alla sfera che chiudeva il tubicino d’ottone. La penna a sfera venne poi ideata dal giornalista ungherese László József Bíró nel 1938. Secondo la tradizione sembra che l’idea fu originata dalla vista di una palla che rotolava in una pozzanghera e lasciava poi una striscia bagnata sull’asfalto. Bíró pensò che questo principio potesse valere anche per l’inchiostro.
La prima penna a sfera venne messa in vendita il 29 ottobre 1945 in un grande magazzino a New York al prezzo di 12,50$.
Sembra che il primo a chiamare comunemente la penna a sfera biro sia stato Italo Calvino, dal nome del suo inventore. Mentre in Cina ed in molti paesi asiatici vengono preferite le punte da 0,38 a 0,7 mm di diametro, che meglio si adattano alla scrittura a ideogrammi, nei paesi occidentali, al contrario, è di gran lunga più utilizzata la misura da 1 mm.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *