giovedì 18 novembre 2010

alessitimia

L’alessitimia è una parola che indica l’incapacità di una persona nell’esprimere verbalmente le proprie emozioni. Una sorta di “analfabetismo emozionale”, insomma, cioè una marcata difficoltà nel riconoscere ed esprimere il proprio vissuto interiore, sia di origine positiva, che negativa.

Gli alessitimici non sono in grado di capire perchè provano determinate emozioni e quindi non riescono nemmeno a comunicarle ad altri. La difficoltà sta nel decifrare le reazioni e le manifestazioni emotive proprie ed altrui.
L’alessitimia è il contrario, in pratica, dell’empatia, che è la facile abilità del comprendere gli altri e di instaurare col prossimo rapporti armoniosi ed equilibrati.



Cosa ne pensi? Lascia un commento...

Nessun commento: