SPELLING INTERNAZIONALE

In viaggio all’estero, fuori dall’Italia e dalla Sicilia (che è sempre italia!) se volessimo fare lo SPELLING e cioè pronunciare lettera lettera una qualsiasi parola, sarà opportuno usare questo spelling internazionale, dato che i “nostri” D di Domodossola o A di Ancona potrebbero non essere facilmente compresi in INDIA o altrove!

A – Alpha (AL fah)
B – Bravo (BRAH voh)
C – Charlie (CHAR lee *or* SHAR lee)
D – Delta (DELL tah)
E – Echo (ECK oh)
F – Foxtrot (FOKS trot)
G – Golf (GOLF)
H – Hotel (hoh TELL)
I – India (IN dee ah)
J – Juliett (JEW lee ETT)
K – Kilo (KEY loh)
L – Lima (LEE mah)
M – Mike (MIKE)
N – November (no VEM ber)
O – Oscar (OSS cah)
P – Papa (pah PAH)
Q – Quebec (keh BECK)
R – Romeo (ROW me oh)
S – Sierra (see AIR rah)
T – Tango (TANG go)
U – Uniform (YOU nee form *or* OO nee form)
V – Victor (VIK tah)
W – Whiskey (WISS key)
X – X-ray (ECKS ray)
Y – Yankee (YANG kee)
Z – Zulu (ZOO loo)

Foto By: louisebrock82

1 thought on “SPELLING INTERNAZIONALE

  1. In realtà è l’alfabeto fonetico NATO, creato per essere il più possibile comprensibile nelle trasmissioni radio.
    Utile se devi comunicare con un pilota o un militare, ma dubito che in India conoscano parole come foxtrot, quebec, zulu, ecc.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *