martedì 27 gennaio 2009

Effemeridi di Sole e Luna - Alba e Tramonto

Tramite le effemeridi si possono anticipare le posizioni degli astri e quindi indirizzare le osservazioni visuali o astronomiche. In particolare quando si utilizzano strumenti di osservazione come i telescopi le effemeridi sono fondamentali per trovare immediatamente gli astri nel cielo, pianificare osservazioni a lungo e breve termine ed identificare gli stessi astri presenti nel campo di osservazione dello strumento. Grazie al sito EuroMeteo è possibile calcolare anticipatamente quando sorgono e tramontano il sole e la luna e le ore di luce della giornata. Tutto questo per ogni città o paese del mondo (se non presente nell'elenco, basta introdurre le coordinate geografiche: latitudine e longitudine)

Cosa ne pensi? Lascia un commento...

martedì 20 gennaio 2009

Viva Palermo e Santa Rosalia

Da ROSALIO.it, un interessantissimo sito/blog che ogni Palermitano (e non) dovrebbe conoscere, ecco una carinissima immagine che ha colpito la mia attenzione questa mattina.
Per i "non-palermitani", Santa Rosalia è la Patrona di Palermo.
La sera del 14 luglio la processione in suo onore parte dal Palazzo reale e si snoda lungo l'antico Cassaro fino a mare, fermandosi dinanzi la Cattedrale e ai Quattro Canti, punto in cui il sindaco della città sale sul carro e depone dei fiori ai piedi della santa, gridando "Viva Palermo e Santa Rosalia".


Fonte: rosalio.it

Cosa ne pensi? Lascia un commento...

sabato 17 gennaio 2009

www.alessiodisalvo.it - Il mio nuovo punto di riferimento sul web


E' con vero piacere che voglio presentare a tutti la mia nuova pagina web, che sarà da oggi il mio punto di riferimento su internet.

Finalmente un indirizzo web “punto it” assolutamente personale. Finalmente un'unica pagina che collegherà il mio blog, ormai attivo da più di un anno; il nuovo blog ancora in crescita e in via di sviluppo, con foto realizzate esclusivamente da me e commentate con alcune curiosità a riguardo; la pagina per contattarmi inviandomi un messaggio direttamente da internet o per contattarmi tramite Msn Messenger, Skype o Facebook; e per concludere una pagina assolutamente personale che prova solo in parte a descrivermi e raccontarmi.

Grazie grazie grazie....

www.alessiodisalvo.it


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

venerdì 16 gennaio 2009

Presto online il mio nuovo sito/blog ufficiale

Presto sarà online il mio nuovo sito ufficiale.

Continuerà a vivere il mio blog, ma finalmente avrà un indirizzo "punto .it" e finalmente sarà il vero punto di riferimento del vostro affezionatissimo Alessio, in arte Ale206.
Il passaggio al nuovo dominio causerà probabilmente alcuni problemi di restiling grafico o qualche problema di funzionamento: risolverò al più presto.
Mi scuso già da ora.

Importante: Se al prossimo accesso vi verrà richiesto di essere reindirizzati al NUOVO INDIRIZZO, cliccate su ok! Rientra nella normalità e nella fase transitoria al passaggio definitivo.

A presto.


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

domenica 11 gennaio 2009

Download Istruzioni e Manuali per i Vostri Elettrodomestici

Ecco un utilissimo sito per cercare e scaricare moltissimi manuali o libretti di istruzioni per i nostri elettrodomestici, spesso persi o nascosti in qualche remoto cassetto (non gli elettrodomestici, ovviamente, ma i libretti!).

http://www.instructionsmanuals.com


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

sabato 10 gennaio 2009

TOUR italiano OASIS: scaletta del concerto

Un grande mix di brani vecchi e nuovi, tratti dall’ultimo album, Dig out your soul. Questo è quello che presenteranno gli Oasis nel tour italiano che partirà da Milano il prossimo 2 febbraio. Qui sotto, trovate in anteprima la scaletta degli show della band dei fratelli Gallagher. Il gruppo inglese si esibirà anche a Roma il 20 febbraio, il 21 a Treviso, il 23 a Bolzano e il 24 a Firenze.

I brani del concerto:
Rock ‘n’ Roll Star”
“Lyla - The Shock Of The Lightning”
“Cigarettes & Alcohol”
“The Meaning of Soul”
“To Be Where There’s Life”
“Waiting For The Rapture” (or The Turning?)
“The Masterplan”
“Songbird”
“Slide Away”
“(What’s The Story) Morning Glory”
“Ain’t Got Nothin’”
“The Importance of Being Idle”
“I’m Outta Time”
“Wonderwall”
“Supersonic”
“Don’t Look Back in Anger”
“Falling Down”
“Champagne Supernova”
“I Am the Walrus”
I bis:
“Don’t Look Back In Anger”
“Falling Down”
“Champagne Supernova”
“I Am The Walrus”

fonte: Blog Panorama

Cosa ne pensi? Lascia un commento...

giovedì 8 gennaio 2009

Il mio 2008 in qualche riga

Ore 20 del 5 Gennaio, nave per Napoli: Letto Economy MAX 2 posti senza bagno in camera. Per 50 euro non posso che aspettarmi una "topaia", magari con un bel tipo di colore con cui passare una "notte di passione"! Per fortuna (con tutto rispetto al tipo di colore) l'uomo non era incluso, ma lo stile "topaia" si!
6 Gennaio: lungo giro a Napoli grazie anche al bus CitySightSeen che mi permette di visitare la città partenopea in 3 itinerari.
Ore 20 del 6 Gennaio, aereo per Milano Linate: per altri 50 euro non posso che aspettarmi un ritardo dell'aereo e piloti che hanno alle spalle solo qualche ora di Flight Simulator al pc e non sanno atterrare con la neve in pista.
Il ritardo c'è, la neve anche! Ormai spero solo nei piloti.
Inizia così il mio rientro a Milano (non ancora terminato al momento della stesura di questo testo) e iniziano i miei primi giorni di questo 2009 che ricorderò con parecchia malinconia. (Sempre più convinto che un giorno tornerò a Palermo).
Il mio 2008 può essere riassunto in breve. Se dovessi dargli un voto, non darei sicuramente un 10, ma penso che riuscirei a dare tranquillamente un 6 e mezzo.
L'anno inizia male, con un pesante raffreddore al rientro da un fantastico capodanno a Roma che si trasforma in una lieve broncopolmonite.
Gennaio passa in fretta, insieme a Febbraio, Marzo e Aprile che ricorderò per il mio viaggio a Milano e Valencia e per Angela, che nonostante tutto resterà sempre una piccola parte della mia vita.
No comment riguardo al furto della mia carissima Hornet, ad Aprile, dopo 5 anni insieme in Italia e in Spagna.
Maggio, Giugno e Luglio: si ricomincia a lavorare al bar, pur non smettendo di studiare. Riesco a dare 5 esami e vado così a -5 dalla attesissima laurea.
A fine Luglio trovo lavoro a Milano, o come dico sempre, il lavoro trova me a Palermo. E' improvviso e rapidissimo il mio trasferimento a Milano dove lavoro già dal 4 Agosto.
Una caldissima estate passata in Lombardia tra solitudine, "kit del piccolo falò" per un ferragosto per fortuna alla fine passato in compagnia, gite in moto ma anche multe e autovelox, i primi guadagni ma anche le prime spese, nessuna prima donna milanese.
Peggiora il tempo, ed insieme ad esso il mio "appeal" per Milano.
Troppi soldi, troppe multe, troppo freddo, niente mare, niente moto, ...
Voto 10 al lavoro, voto 0 allo studio.
L'autunno milanese peggiora, il vero inverno è pesante, per me vero Siciliano.
Inutili le clausure forzate in casa alla ricerca dello studio perduto (fisica è ancora un traguardo lontano) e sempre meno le uscite la sera.
Unica ma importantissima nota positiva: i miei veri amici di Milano con il loro aiuto e la loro fantastica disponibilità.
Gli ultimi giorni di dicembre li trascorro a Palermo.
Il pomeriggio stesso del mio rientromuore Trini, la mia gatta. Non ho avuto la voglia e forse il coraggio di scrivere un post interamente dedicato a lei, ma inutile dire che dopo 9 anni insieme, rimarrà sempre tra i miei più bei ricordi.
Poi tanto tanto ozio, tante conferme da parte dei miei amici (Thanks a Gabriello, Peppe, Carotino, MArio, Chateau, Francy,.....) tante nuove conoscenze, tra cui Silvia, che eleggo Miss "nuova conoscenza" 2008, tanta serenità e tranquillità in vista dei prossimi mesi all'insegna dello studio e del lavoro.
Nell'ultimo anno ho imparato: "Non si sa mai un cazzo di quello che ti capiterà durante l'anno..."
Nell'ultima ora ho capito: "Mi sa che la prossima volta prendo il treno!"

...e vediamo che succederà quest'anno!

foto: "Scorcio di Napoli" by Ale206


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

domenica 4 gennaio 2009

Rivogliamo una VERA Piscina Comunale di Palermo

Ho ricevuto un commento ad un post che avevo pubblicato qualche tempo fa e che voglio ripubblicare per intero affinchè abbia maggiore visibilità.
Mi fa piacere che il mio blog stia diventando un punto di riferimento riguardo al problema PISCINA COMUNALE. Mi dispiace solo non poter fare nulla da ex-nuotatore da poco trasferitosi a Milano. Spero che l'opera svolta e descritta in questo testo possa finalmente presto portare a dei cambiamenti!

"Cari amici, mi sono imbattuto in questo post e l'ho trovato molto interessante. Anche io frequento la piscina comunale di Palermo da alcuni anni, e la situazione è peggiorata sensibilmente nell'ultimo anno. Sapete meglio di me i vari problemi, con continue chiusure per caldaia rotta, mancanza bagnini, caduta calcinacci, e via dicendo. Quasi sempre le chiusure riguardano il solo pubblico, mentre gli iscritti a società sportive possono continuare a usufruire della piscina. Di fatto la piscina comunale è stata privatizzata e affidata alle società sportive, che la utilizzano quasi in esclusiva. Per evitare che questo andazzo continui e per fare in modo che la piscina comunale torni a essere appannaggio del pubblico stiamo cercando di costituire un gruppo di pressione tra tutti noi, non iscritti a società sportive. Abbiamo già fatto una denuncia alla Procura della Repubblica, per interruzione di pubblico servizio, e un'altra alla Corte dei Conti, per danno erariale causato dalle continue chiusure ingiustificate della piscina. Da ultimo abbiamo inviato una diffida al Sindaco, all'Assessore e alle altre autorità competenti sulla piscina, invitandole a prendere i necessari provvedimenti affinché la piscina torni a funzionare in maniera dignitosa. Per dare maggiore forza e pubblicità alla nostra diffida l'abbiamo inviata anche alla stampa locale; Repubblica Palermo ha pubblicato un articolo al riguardo giorno 2 gennaio. Ma per fare capire al Comune che facciamo sul serio e che la piscina deve essere gestita a favore del pubblico è necessario che siamo in tanti. Se desiderate aderire alle nostre iniziative e al nostro gruppo di pressione vi invito a contattarci all'indirizzo e-mail che abbiamo costituito e che è piscinapubblica@gmail.com.
Spero che il proprietario di questo blog (che ringrazio per lo spazio e il servizio offerto) non se la prenda se ho approfittato del suo spazio."
"Scusate, l'articolo su Repubblica Palermo è del 30 dicembre. Vi ricordo nuovamente il nostro indirizzo e-mail: piscinapubblica@gmail.com"


Cosa ne pensi? Lascia un commento...