mercoledì 17 settembre 2008

la Vostra casa a Milano

Un fantastico concerto dei Baustelle è stato l'evento della settimana! Ultimi momenti di tranquillità prima dell'ultimo (spero) trasloco.
Battuto ormai il record di Valencia con 3 case e 4 stanze in meno di due mesi, da ieri notte ho la mia nuova casa in quel paesino sperduto chiamato Corsico a 5 kilometri da Milano e a 15/20 dalla VERA MILANO.
Una bella casa, seppur ancora da arredare! Giovedi i primi mobili, Sabato o Domenica prima missione IKEA con l'arrivo (spero anche questo) dei primi dindini dello stipendio.
E finalmente una stanza ENORME tutta per ME!
Breve descrizione della casa:
- primo piano, SOLO 10 gradini: abituato a farne circa 40 delle prime case, li faccio saltellando felice e sorridente, MA stanco dei 500 metri fatti a piedi dopo aver posteggiato la moto in garage.
- porta in legno stile compensato con due serrature di cui solo una funzionante.
- piccola stanzetta con possibilità di chiusura esterna (forse per eventuali rapimenti o sequestri?) libera, e quindi disponibile a chi volesse trascorrere un fantastico periodo di villeggiatura nella città dove i pinguini arrivano a settembre! E' QUESTA la Vostra stanza a Milano!
- grande ex-salone adibito a stanza (la MIA) con simpatico balconcino con vista su strada.
- Bagno ABITABILE, nel vero senso della parola, dato che ha un'anticamera stile sala d'aspetto in cui potrebbe entrarci un letto, due lavandini, una vasca NON idromassaggio.
- Cucina enorme, anche se condivisa da qualcuno o qualcosa non tanto apprezzata, con altro simpatico balconcino e albero di nespole a portata di mano.
- Camerino, con sospetta botola che penso dia sul tetto (per eventuale posteggio di elicotteri o robe simili)
- Stanza del mio nuovo coinquilino messinese, con letto matrimoniale e pareti scarabocchiate in strane lingue ebraiche.
Una bella casa davvero. Seppure i commenti sembrano parecchio critici, è una bellissima casa.


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

lunedì 8 settembre 2008

a 9 metri dal cielo


A discapito dello studio, che va molto a rilento a sole due settimane dalla trasferta in Sicilia per l'esame di fisica, non mancano le gite della domenica in moto.
I posti da vedere sono tanti. I paesaggi sono fantastici. E la mia nuova PRI che mi accompagna sia col sole che con la pioggia.
Partenza da Corsico, un paesino dove i vecchietti fanno tranquille passeggiate in bicicletta lungo i 600 metri di viale principale che ormai è diventata la mia casa, direzione Abbiategrasso, punto di incontro con Marco e un suo amico con le loro due Ducati 695 identiche.
Passando da Novara si raggiunge Arona, sul Lago Maggiore, con la sua Villa Ponti che ospitò Napoleone Bonaparte al ritorno dalla campagna d'Egitto; di lì a Stresa, piena di hotel e di Palme (! le Palme ??!!); e poi fino a 1491 metri di altezza sul Parco Naturale del Mottarone (dove io avrei messo una scaletta per raggiungere i 1500 metri tondi tondi).
240 km circa, qualche ora di strada fino a 9 metri dal cielo e tanto tanto divertimento.


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

venerdì 5 settembre 2008

i milanesi non esistono!

Il mio primo mese di Milano si è concluso proprio ieri, il 4th di Ottobre. Questa città mi DEVE qualcosa tipo 60 ore di sonno arretrato, uno SmartPhone ancora presente lungo 3 kilometri della A7 e un BOTTO di SOLDI!
A distanza di 30 giorni vedo la città come la Milano dai 1000 semafori, in cui ci sono momenti in cui è rosso per tutti; la Milano dalle mille telecamere in cui non ti puoi permettere di non leggere un cartello stradale; dove in tangenziale a 3 corsie il limite è di 90 km/h mentre nella migliore autostrada siciliana a 1 corsia e tre quarti il limite è di 130; una Milano che offre tanto (a chi ha i soldi e li vuole spendere), piena di bellissime donne e di persone NON di Milano (a Milano sono tutti del SUD, i milanesi non esistono!); un clima perennemente incerto, con momenti di AFA siciliana alternati a temporali pazzeschi da 35 minuti, con mattine fredde e cielo coperto, pomeriggi caldi e sere umide; la città delle zanzare, resistenti all'Autan, all'Off e tanto intelligenti da evitare la simpaticissima luce azzurrina che le fulmina tipo sedia elettrica; una Milano che grazie agli amici è già un pò la mia seconda casa, sebbene di case ne stia cambiando parecchie come a Valencia (sono già a 2 case e 3 stanze, candidato nuovamente al premio vagabondaggio dopo aver vinto l'edizione 2006/2007).
Milano è un CASINO, ma è solo a kilometri di distanza che cominci quasi ad apprezzare il CAOS ORDINATO e PUNTUALE della cara PALERMO!
un saluto a tutti i miei carissimi amici dell'Africa del Nord.

Foto by cirillo75


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

lunedì 1 settembre 2008

Punti Patente - Il Portale dell'Automobilista

Il Ministero dei Trasporti ha attivato il servizio online di verifica del saldo dei punti sulla propria patente di guida: occorre semplicemente iscriversi al sito seguendo le istruzioni presenti sulla home page.

Basta andare su questa pagina, iscriversi e dopo aver inserito tutti i dati potrete sapere i punti della patente, le scadenze delle revisioni e molto altro.

Utilissimo...


Cosa ne pensi? Lascia un commento...