domenica 1 giugno 2008

Conchita - Puede Ser

Puede ser que me haya equivocado una y otra vez
pero esta vez es cierto que todo va a ir bien
lo siento aqui en el pecho y en tu cara tambien
Y debe ser que pienso igual que ayer pero del reves
todo se ve mas claro mas facil, no se
las cosas se van ordenando solas sin querer
y dicen que si una puerta se cierra se abre otra, no se
mas grande mas bonita y mas facil que ayer…
mas facil que ayer…
y esta vez lo que en vez de una puerta, viene un ventanal
muy solido, muy fuerte y con vistas al mar…
con vistas al mar…

Y puede ser que me equivoque otra vez,
y puede ser que vuelva a perder
pero hoy la vida me dice
que me toca a mi eso de sentirme bien…
Y puede ser que me equivoque otra vez,
y puede ser que vuelva a perder
pero hoy la vida me dice
que me toca a mi eso de sentirme bien…..

Y ahora que se marcha la tristeza y las penas tambien
quisiera despedirme diciendoles que
espero que no nos volvamos a ver
Y debe ser que pienso igual que ayer pero del reves
todo se ve mas claro mas facil, no se
las cosas se van ordenando solas sin querer
y dicen que si una puerta se cierra se abre otra, no se
mas grande mas bonita y mas facil que ayer…
mas facil que ayer…
y esta vez lo que en vez de una puerta, viene un ventanal
muy solido, muy fuerte y con vistas al mar…
con vistas al mar…

TRADUZIONE
Può essere

Può essere che mi sia sbagliato ancora una volta
ma questa volta è sicuro che tutto andrà bene
lo sento qui nel petto e sulla tua faccia anche
E devi sapere che penso lo stesso di ieri ma al contrario
tutto si vede più chiaro più facile, non so
le cose si vanno sistemando da sole senza volere
e dicono che se una porta si chiude de ne apre un'altra, non so
più grande più bella e più facile di ieri
più facile di ieri
e questa volta invece di una porta, si apre un portone
molto resistente, molto forte e con vista sul mare
con vista sul mare

E può essere che mi sbagli un'altra volta
e può essere che torni a perdere
ma oggi la vita mi dice
che tocca a me sentirmi bene
e può essere che mi sbagli un'altra volta
e può essere che torni a perdere
ma oggi la vita mi dice
che tocca a me sentirmi bene

e ora che la tristezza se ne va e i dolori anche
vorrei allontanarmi dicendogli che
spero che non torneremo a vederci
E devi sapere che penso lo stesso di ieri ma al contrario
tutto si vede più chiaro più facile, non so
le cose si vanno sistemando da sole senza volere
e dicono che se una porta si chiude de ne apre un'altra, non so
più grande più bella e più facile di ieri
più facile di ieri
e questa volta invece di una porta, si apre un portone
molto resistente, molto forte e con vista sul mare
con vista sul mare


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

Nessun commento: