lunedì 28 gennaio 2008

il mio Gennaio

Un mese iniziato con un ritorno da un fantastico capodanno nella meravigliosa Roma, seguito da una decina di giorni di febbre.. poi intere giornate passate in biblioteca ad ingegneria.. settimana di "overdose da cinema" con film di Wim Wenders, accompagnata dall'inizio degli esami... ora l'attesa di un particolare incontro avvolto ancora in parte dal mistero ma già pieno di tanta tanta simpatia..
Questo il mio Gennaio, primo mese di questo nuovo 2008.. volato come al solito..
Dopo questo piccolo post un pò "sentimentale".. vi lascio ad una bellissima frase tratta dall'ultimo film visto proprio oggi, e ad una mia recente foto...


...l'amore non potrà mai essere descritto
alla maniera del cielo, o del mare, o di un altro
qualsiasi mistero. E' l'occhio col quale vediamo,
è il trasgressore nel santo,
è la luce all'interno del colore...

(The million dollar hotel - di Wim Wenders)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

martedì 22 gennaio 2008

leggende universitarie

Cliccando qui potrete vedere un blog con le 10 meraviglie con cui la Cina sconvolgerà i turisti entro qualche anno.
Traduzione: il mondo, vuoi non vuoi, sarà dei Cinesi. Studieremo come seconda lingua il cinese, mangeremo cinese e ancora peggio berremo BIRRA CINESE! ahi ahi.. dove andremo a finire...

Andando qui invece, una bellissima pagina con cui creare simpaticissimi identikit.
Traduzione: Per passarsi un pò il tempo e cazzeggiare tra una pausa e l'altra.

Alcune leggende universitarie..
(ringrazio Zai per l'email...)

Esame di anatomia, scena muta sugli organi genitali femminili.
Il professore, sadicamente, dice con disprezzo allo studente: 'Guardi, le do 20000 lire, lei stasera tardi va nella zona del porto e vedrà quante signorine le spiegano volentieri queste cose...'
Lo studente incassa (in tutti i sensi) e torna all'appello successivo. Conquistato un soffertissimo 18 e firmato lo statinolo studente mette 10,000 in mano all'incredulo professore, commentando: 'Sua moglie prende meno!'

Professore: 'È in grado di dirmi quale organo dei mammiferi riesce, una volta eccitato, a raggiungere dimensioni pari a sei volte le dimensioni dell'organo a riposo?'
Studente: 'Non saprei...'
Professore: 'Non lo sa proprio? Ci pensi, non è difficile!'
Studente (sempre più a disagio): 'Non mi viene in mente niente...'
Professore: 'Su, pensi alla vita di tutti i giorni...'
Studente (in grave imbarazzo): 'Beh...'
Professore: 'Forza signorina, si butti!'
Studente: 'Il pene?' (Scoppia un boato nell'aula)
Professore (calmissimo): 'Complimenti a lei e al suo fidanzato, signorina. Comunque l'organo è la pupilla.'

Universita' di Roma, lezione di Biologia.
Il prof parla dell'alto livello di glucosio presente nel seme maschile. Una ragazza alza la mano e chiede: 'Se ho ben capito nel seme c'e' molto glucosio, come nello zucchero?' 'Esatto' risponde il prof., e la ragazza perplessa ribatte: 'Ma allora perche' non e' dolce?'.
Dopo un momento di silenzio gelido la classe esplode in una risata fragorosa; la faccia della ragazza diventa paonazza e rendendosi conto della gaffe, raccoglie i libri e scappa via. Mentre sta uscendo di corsa dalla classe, sopraggiunge la risposta compassata del prof.: 'Non è dolce perchè le papille gustative che percepiscono i gusti dolci sono sulla punta della lingua e non in fondo, vicino alla gola...'

Presso la Facoltà di Giurisprudenza c'è l'esame di Codice di Procedura Civile.
Il professore esordisce con una domanda: 'Dunque... mi saprebbe dire cos'è la 'frode?'
Studente: 'Una frode è se lei mi boccia!'.
Professore: 'Cooome??!! Come sarebbe a dire?'.
Studente: 'La frode si ha quando uno approfitta dell'ignoranza altrui e lo danneggia!'

Esame di Filosofia. Il professore mostra un mazzo di chiavi e chiede: 'Dunque giovanotto, mi dimostri che queste sono mie...'.
Lo studente (preso malissimo): 'Ehm, sì, quindi, ehm...'.
Professore: 'Allora, che aspettiamo?'.
Studente: 'Io, dunque... Aristotele... ehm...'.
Professore: 'Se ne vada, torni al prossimo appello'.
Studente (si alza e fa per portarsi via le chiavi): 'Arrivederci...'.
Professore: 'Ma che cosa fa? Dove va con le mie chiavi?'.
Studente: 'Ecco dimostrato che sono sue!'.
Professore: 'Promosso'.


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

domenica 20 gennaio 2008

deviantart

Studio, dormire, studio, Alitalia che mi chiama e mi dice che mi ha soppresso il volo di andata per Milano, sabato sera in giro con la nuova 500 di Carotino (questa macchina tira proprio un casino!), sabato mattina a Termini Imerese da Maurizio con Jonathan a studiare Gestione Risorse Umane per un esame la cui data è ancora sconosciuta, studio, mangiare, carne e nel frattempo tante tante belle foto, anche con una vecchia Reflex Yashica a pellicola.
E tutto ciò solo per lasciare scritto un link ad un sito, il cui nome è Deviantart, che ho trovato per caso stamattina in cui caricherò tutte le mie foto che ritengo un pò più degne di essere considerate foto, fatte anche in passato prima dei miei accenni di studio all'immenso mondo della Fotografia.
Andate un pò a vedere...



(in foto: "niña del Pilar", Zaragoza)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

giovedì 17 gennaio 2008

nuovi esami, nuove quote

Sembrano passati soltanto due mesi da quando feci l'ultimo esame all'Università, ed in realtà lo sembra proprio perchè fu intorno a metà novembre....
Poi viaggio a Bremen, tanti giorni in biblioteca di ingegneria, tanti panini da Johnny al Viale, poi Roma e ora pronti per il nuovo periodo d'esami che terminerà intorno al 15 febbraio.
Ecco il mio nuovo calendario d'esami aggiornato con le quote in tempo reale.
E' possibile scommettere on-line! Tutto il ricavato (perchè il banco vince sempre) andrà devoluto in BENEFICENZA, e cioè a ME che ne ho tanto bisogno!

22/01/2008 - Gestione Risorse Umane
Finalmente, dopo quattro mesi di lezioni, e dopo una costante Caccia all'Aula, termina questa interessante materia di Ingegneria Gestionale dove gli informatici sono più presenti dei gestionali.
Una materia per la quale è bastato seguire le lezioni.
Per il primo esame di calendario sono ottimista. Peraltro ci sono 3 appelli.
1 - 1,60; X - 2,40; 2 - 3,50

28/01/2008 - Controlli Automatici
La materia più impegnativa della sessione, Match Clou ed Anticipo serale. A quanto pare un solo appello. Troppo presto per riuscire a capire tutti i probabili tipi di esercizi. La professoressa ha tutte le carte in regola per averla vinta. Vedremo.
1 - 4,10; X - 3,90; 2 - 2,20

07/02/2008 - Elaborazione delle Immagini Digitali
Recupero della passata giornata di calendario. La sfida fu rimandata per evitare scontri causati dalla contemporanea sfida con Rete Internet, terminata per fortuna con una netta sconfitta del Professore. Sfida in tre tempi senza time-out: domanda su Matlab, domanda teorica, domanda su particolari Hardware. Seppur l'inesperienza sul campo essendo il primo scontro, diamo fiduciosa una vittoria o almeno un pareggio in casa.
1 - 1,70; X - 1,90; 2 - 2,60

15/02/2008 - Analisi Matematica
Una vecchia sfida. Un classico derby di Ingegneria. Purtroppo la preparazione non è ancora al meglio. In più influenzerà il fattore "stanchezza da ultima sfida" e il fattore "ormai mi sento a Milano e a Valencia". Derby imprevedibile ma di gran classe.
1 - 4,20; X - 3,90; 2 - 1,60

...ai posteri l'ardua sentenza...


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

giovedì 10 gennaio 2008

scusate lo sfogo: abbasso le catene di Sant Antonio!

In risposta a TUTTE le catene idiote del CxxxO che continuamente mi arrivano sia sulla email di Hotmail (e per fortuna ancora solo lì) che direttamente in chat su Messenger:

"MANDAMI subito 3 messaggi al mio numero WIND così io mi ricarico e in cambio ti dico IO chi ti AMA! ah.. non accettare il contatto gigilachiocciola@hotmail.it perchè è un virus letale che esce dal pc, ti ammazza e distrugge il mondo! dillo a tutti i tuoi contatti! un bacio e un abbraccio, ALE206!"

Ma veramente pensate che qualche povero ragazzino vittima di un inutile sgarbo magari da parte di un suo simpatico compagnetto possa distruggervi un pc? E se io prendessi un contatto vostro a caso e cominciassi a spargere la voce che è un virus.. nessuno vi contatterebbe più!
Davvero se copio e incollo 20 volte un testo e poi vado in un sito, questo mi dice la persona che mi AMA?? fosse sempre così facile...

Per favore, cancellate la mia email dai vostri contatti se la usate SOLO per mandarmi certi tipi di catene. Avrete notato quanto è VELOCE l'apertura della posta su hotmail: varia dai 2 ai 5 minuti per messaggio, pensate quando la sera ne trovo 15 da leggere!

Un bacio VERO e un abbraccio SENTITO!

(eh si, per fortuna la febbre sta passando! Scusate lo sfogo...)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

il viaggio di Rita Borsellino per la Sicilia

SABATO 12 Gennaio 2008 parte presso la nuova sede di UBUNTU il viaggio di RITA BORSELLINO

Un viaggio per ascoltare e per tirare le somme su un anno e mezzo di lavoro.

Il viaggio servirà a registrare i sentimenti dei cittadini ma anche a promuovere campagne di informazioni su interrogazioni, mozioni e ddl presentati all'Assemblea regionale in questo anno e mezzo di legislatura e una campagna regionale contro gli sprechi e le clientele della Regione, a partire dalle assunzioni negli enti partecipati e alle anomalie del sistema sanitario in tutta l'isola.

Piazza Tavola Tonda (alle spalle di Piazza Meli)
Parte il viaggio di Rita Borsellino per la Sicilia.

...Sabato 12 Gennaio la città farà vivere l'insegna del cambiamento e del sano divertimento!! Diffondete e Partecipate... Per Contare e non essere Contati!

ulteriori info su: www.ritaborsellino.it e www.umanistipalermo.it


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

mercoledì 9 gennaio 2008

magari magari...

Ma niente..
alla fine, dopo 5 giorni di febbre variabile tra 37,5 e 38,5, magari magari una controllatina me la faccio anche fare.
Una "semplice" bronchite che ancora ora mi continua a far tossire. Ho tossito così tanto che quasi mi stanno spuntando i quadratini sugli addominali.
Dopo circa 62 fazzolettini (dato in tempo reale in continuo aumento) e le continue cure descritte precedentemente, la mia salute comincia a migliorare.
Dai che mancano solo due settimane agli esami...
intanto.. perchè ho un BUCO dentro al corpo e una strana cosa intorno alla colonna vertebrale proprio sopra il buco? Chissà che organo è.. sarà mica il cuore?


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

lunedì 7 gennaio 2008

senza speranze

Rimedi contro la febbre e la tosse:

Spremuta d'arancia - Almeno tre arance al dì
Aspirina - Acido Acetilsalicilico a pranzo e a cena
Antibiotico - 500mg una volta al dì
Sciroppo per la tosse - due volte al dì
Goccine per la tosse - in alternativa allo sciroppo
Sciarpa - per tutta la durata del trattamento
Fasciacollo - da indossare la notte, più comodo
Vitamine - magari non divento troppo pallido
Felpa - obbligatoria nonostante il caldo siciliano
Pigiama + Felpa - provate tutte le varie combinazioni
Spry Nasale - Contro il naso tappato
Inalazioni di Cipolla - Cura della Nonna
Brodo caldo - la sera
Té caldo - 2 o 3 al giorno
Camomilla - la notte

...le ho provate proprio tutte...
eppure.. 37,3 di febbre costante e 4-5 colpi di tosse al minuto!
...non so proprio più che fare...


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

sabato 5 gennaio 2008

il mio più bel Capodanno..

Aooo! Daje na smucinataaa!
E' da qui che voglio iniziare a raccontarvi il mio capodanno, dal grido di Tozzetto durante la fantastica tombola alcolica a casa di Giulia per il suo compleanno. Un uomo un perchè il magnifico Tozzetto, anche chiamato Bruschetta ed eletto "uomo dell'anno 2007".
Ma facciamo un passo indietro...
Giorno 30, ore 6 Am O'Clock: esco da casa ancora con l'oscurità, accompagnato da una breve brezzolina di pioggia per andare a prendere i miei compagni di viaggio: Marcello, Davide e Pietro "il fotografo". Passano soltanto 2 ore da quando finalmente riusciamo a metterci in viaggio dalla mitica Africa del Nord, proprio al di sotto della "Calabria Saudita", verso la Capitale.
La prima pausa è d'obbligo a Messina, tra Scilla e Cariddi aspettando il traghetto. Lì troviamo Carmelo ed Anna, ancora mezzi addormentati dopo un sabato notte di festa. E' sempre un piacere rivederli, e ancor di più è l'emozione di rivedere la bellissima Anna a distanza ormai di un anno.
12 ore tra CD, discorsi vari e risate passano in fretta, soprattutto se accompagnati da un ottimo pranzo in Calabria con salumi tipici.
A Roma c'è Alessandra ad ospitarci: una ragazza simpaticissima, dai bellissimi occhi azzurri. La sua ospitalità è stata fantastica, non ci ha proprio fatto mancare niente e neppure a lei è mancato il coraggio di ospitare 4 ragazzi praticamente sconosciuti. Il tempo di una cenetta veloce e pronti per un giro in città intorno a Campo dei Fiori. Cuccagna, L'Anima, Cuccagna, di nuovo L'Anima, bellissimo rivedere alcuni ragazzi Ex-Erasmus di Valencia, ma troppe teste da mettere d'accordo portano solo problemi, e io riesco anche a perdere i documenti della macchina!
Giorno 31, ultimo del 2007: ci svegliamo intorno alle 15, colazione e giro in città per comprare gli ingredienti di un prelibato cenone di Capodanno, poi pronti per la Festa: 250 persone + 1 (Pietro) – 1 (Davide, distruttosi proprio dopo la mezzanotte). Una festa iniziata con un Botellon fuori, tra Rum e Coca, Vodka-Lemon, Sambuca e Amaro, insieme anche alla bellissima Maddalena, e poi tra un disco e l'altro mixati da uno strano Dj. Da lì insieme a Giulia ed Elisa verso la Fiera di Roma e verso una colazione fatta di Pizza e Cappuccino. Una Noche Vieja fantastica. Quanto tempo da quando vidi l'ultima volta anche Laura, Elena, Elisa, Giulia.
Anche il giorno 1 passa tra i sogni. Sveglia sempre intorno alle 15 e pomeriggio soft in casa preparandoci per una serata piacevolissima in un pub a Trastevere. Tra un bicchiere di Porto e un altro, rivedo anche Clementina e Bigno, poi subito dopo nottata a Testaccio in un simpatico Disco-Pub.
Giorno 2 è il compleanno di Giulia ma anche il nostro ultimo giorno a Roma.
La festa riesce alla grande, la tombola alcolica è divertentissima e Giulia è sempre fantastica con quel suo perenne sorriso e i bellissimi occhi da cerbiatto. Luca chiama i numeri, Rosylia li segna sulla lavagna. Per comprare una cartella bisogna bere un chupito di Rum e Pera. Ultimi saluti ad Alberta, ai genitori di Giulia, a Rosylia e a Luana poi riposino di mezz'ora prima della partenza che si trasforma in una vera dormita fino al classico orario (le 15)..
Giorno 3, partenza: che ne dite di una sosta a Napoli?
Lasciamo con enorme dispiacere Alessandra e la grande Capitale e ci incamminiamo verso Napoli.
Là ci vediamo con Gabriella che ci porta a mangiare una delle pizze più buone che abbia mai mangiato e ci accompagna per un giro notturno e veloce della splendida Napule.
Anche lei una ragazza fantastica, le risate non mancavano mai, mi è dispiaciuto davvero non aver avuto abbastanza tempo da poterne passare un po' di più con lei.
Purtroppo dobbiamo tornare a Palermo, purtroppo ci aspetta la Salerno-Reggio Calabria insieme al freddo, alla nebbia, e ai continui cambi di corsia, purtroppo si deve tornare alla vita quotidiana, tra studio e lavoro.
Finalmente un capodanno in cui mi sono divertito davvero, finalmente un capodanno che difficilmente scorderò. Cari amici di Roma, di Novara, di Foggia, di Napoli, di Milano, di Firenze, spero di tornare a vedervi prestissimo.
Grazie di cuore di aver reso questo Capodanno uno dei più belli della mia vita.
Ale


Cosa ne pensi? Lascia un commento...