Un Erasmus Medio

Un vecchio post che ho riletto di recente e vorrei riproporlo…
dedicato in particolare a tutti gli Erasmus passati presenti e futuri…

11/05/2007

…un erasmus medio…

– cammina A PIEDI per la città per ore macinando kilometri senza mai stancarsi.
– cammina ad una velocità nettamente superiore alla media di una normale persona non erasmus.
– un suo anno “erasmus” corrisponde a 7 anni “uomo” (c.f.r. Bigno
).
– riesce a lavorare il pomeriggio, andare ad una festa la sera, svegliarsi la mattina presto, mangiare una paella alle 2 e alle 3 iniziare un torneo di calcio sotto il sole cocente di Maggio.
– ha giorni in cui non beve acqua: succo per colazione, coca cola per merenda, birra per pranzo, birra per cena, birra/super alcolici/vino per la notte.
– esce
TUTTE le sere e se rimane a casa invita alcuni amici per non andare a dormire prima delle 3:30.
– va saltuariamente alle lezioni la mattina e quando ci va, la maggior parte delle volte smaltisce là la sbornia della notte prima.
– studia per l’esame all’ultimo minuto, addirittura non dormendo l’ultima notte, per poi andare a dormire proprio mezz’ora prima dell’esame!!
– cerca di viaggiare il più possibile per conoscere al meglio il
PAESE in cui sta e non solo quello.
– cerca di conoscere al meglio la
LINGUA del paese in cui sta e cerca di approfondire conoscendo più possibili LINGUE straniere.
– spesso diventa una delle persone più tirchie
di questo mondo a causa della mancanza di denaro speso tutto in birra, feste, discoteche, etc…
– mangia in modo nettamente
IRREGOLARE, non solo spostando l’orario di circa 3-4 ore, ma anke spesso invertendo l’ordine facendo prima pranzo, poi colazione, poi cena, merenda e di nuovo colazione.
– dorme usualmente dalle 3 alle 5 ore a notte e cerca di recuperare invano le ore di sonno nel suo “tempo libero” della giornata.
– spesso non vede la luce, svegliandosi al tramonto e andando a dormire all’alba.
– sa adattarsi a qualunque tipo di situazione e ambiente spesso vivendo in delle vere e proprie topaie per
risparmiare quei 10 euro di affitto al mese che fanno la differenza (in Spagna circa 10 litri di birra in più).
– si riduce a scrivere un blog quando potrebbe benissimo impegnare tutto questo tempo in altre attività nettamente più produttive.

ebbene si.. bene o male l’Erasmus è proprio questo…

per chi abbia deciso di intraprendere questa avventura legga bene e provi a immedesimarsi nel personaggio… se avete VOGLIA di QUESTO allora non posso dirvi altro che ANDARE AL VOLO!!

altrimenti… ANDATE LO STESSO!! e vi divertirete comunque!!!

3 thoughts on “Un Erasmus Medio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *