mercoledì 28 novembre 2007

Alla conquista di Bremen

Un viaggio davvero divertente e meraviglioso, dal giorno prima della partenza in una Palermo centro stranamente più popolata del solito, alla sorpresa della presenza di Ale con noi in Germania fino alla visione dell'alba a circa 10000 metri di altezza in quel volo di ritorno fino a Trapani. Bremen è una delle 3 città stato della Germania, una piccola città di circa 500000 abitanti che però, a quanto pare, rimangono tutti perennemente chiusi in casa nelle gelide notti autunnali. A BrrrEmen (pronunciato così per via del freddo), la gente è tranquillissima e parecchio silenziosa ("la gente mormora..."), le giornate alternano MINUTI di pioggia a MINUTI di sole, SECONDI di NEVE e altri minuti di grandine pur non essendoci grandi sbalzi di temperatura: un FREDDO COSTANTE direi. A parte la temperatura glaciale, strade e pub deserti, discoteche chiuse e la presenza di uno strano personaggio il cui nome è ancora sconosciuto (si dice si chiami MIRROR o CICERO) la città per fortuna mi da la reale sensazione di essere in Germania, a differenza della mia passata esperienza a Frankfurt qualche mese fa, e le bancarelle natalizie che vengono montate a ritmi frenetici da una notte all'altra mi fanno capire che almeno da qualche parte il Natale è ancora davvero sentito. Compagni di viaggio perfetti, le risate non mancavano mai, e l'odore della birra e del luppolo prodotte dalla fabbrica della Beck's ci accompagnava lungo le interminabili passeggiate per il centro. Lo spirito erasmus non è mancato, sono mancati gli erasmus di Bremen!
Già in crisi di astinenza da prenotazione del prossimo biglietto aereo, comincio a pensare ad un capodanno a Roma, ad un fine-settimana a Milano, a Valencia, ma anche ad Amsterdam. Intanto, da domani si ricomincia a studiare.
Special Thanks a Fifuzzo e alla sua pompetta trasparente (non è come pensate!), a Bigno e alle sue dimostrazioni elettro-fisiche-luminose, ad Alessandra e alla nostra foto insieme spettacolare, a Pia simpaticissima senza peli sulla lingua, a Debora e al rum e pera, a Mirror (instancabile guida alla ricerca dell'amore vero) e alla sua fusione perenne, a Tony senza foglia di fico, a Davide e alle bottigliette di Whisky, ad Andrea e i discorsi su Skype, a Carmelo (in questo viaggio "Calogero", per il resto tutto ok).
Da Bremen è tutto. A voi la linea.


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

venerdì 23 novembre 2007

cd del mese - Novembre 2007

Incubus - Drive
Michael Bublé - Lost
Regina Spektor - Fidelity
Ligabue - Niente paura
Zucchero - Wonderful life
Red Hot Chili Peppers - Stadium Arcadium
Tokyo Hotel - Ready Set Go
Counting Crows - Omaha
Giuliano Palma - Come le viole
Biagio Antonacci - Sognami
Pink Floyd - Money
Negramaro - L'immenso
Frank Sinatra - Killing me softly
Giuliano Palma - Tutta mia la città
Ligabue - Chissà se in cielo passano gli Who
Red Hot Chili Peppers - Snow
Mattafix - Living Darfur
The Engine Room - A perfect lie


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

martedì 20 novembre 2007

T'odio e t'amo

Ogni tanto tocca anche a me andare a fare quella bella fila alle Poste o in Banca, seppur ormai con l'avvento della tecnologia dei "bigliettini per il turno" le interminabili code e i relativi "Scusi esco un attimo, mi tiene il posto?" o "Comunque, signora, lei era dopo di ME!" si stanno quasi estinguendo.. quanto era odioso aspettare quelle interminabili ore (il mio record di attesa alle poste è di 5 ore e 45 minuti) e poi finalmente festeggiare con Spumante, Lambrusco o Pop Corn l'essere riusciti a PAGARE, a DARE del DENARO a un povero impiegato che mischino fa il suo lavoro il più lentamente possibile e proprio quando è il TUO turno si alza e va in bagno! Provate solo un attimo a pensare se la maggior parte delle persone dovesse RITIRARE dei soldi, anziché DEPOSITARLI...
Per fortuna i momenti indimenticabili di "sciarre" e insulti verbali tra impiegati e vecchietti, o tra vecchietti stessi non termineranno mai.. nemmeno con i nuovissimi bigliettini del turno: i vari insulti e litigi ormai sono per i turni A, B, C, D, H, Y, Z seguiti dal numerino che spesso già alle ore 9:35 è al numero 472, o con scontri diretti con gli impiegati sfavoriti dalla recente rimozione degli spessi vetri antiproiettile! Quanto amo queste scene. E quanto mi diverto a sentire la signora che presa dal "malochiffari" (leggasi attesa senza far niente) comincia a raccontare alla signora perfetta sconosciuta accanto a lei storie della sua vita, del fruttivendolo sotto casa, di idraulici, di politica. Quante ne ho sentite!
Per fortuna la breve estinzione delle code, seppure ancora esistano, viene sostituita da enormi ammassi di persone in piedi che attendono il loro turno. Solo 1 sedia ogni 20 persone, ovviamente riservata alla persona più anziana o che sembra più vecchia. E così tra colpi di tosse del tuo carissimo vicino di numero, tra bambini che gridano, piangono, dormono e vomitano, tra odori e puzze di sudore di gente in attesa da più ore di te dentro a locali senza aria condizionata, ... , dopo SOLO 1 ora e 35 minuti, finalmente arriva il mio turno: Turno D, numero 564.
Finalmente posso pagare anche io! Che bello!


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

domenica 18 novembre 2007

TotoSondaggio - Concorso numero 5

A grandissima richiesta, dopo lunghissimi attesissimi giorni di attesa, ritorna il Sonsaggione! Ormai giunto al Concorso numero 5.
Premettendo che non sono un alcolizzato, sebbene durante il mio Erasmus a Valencia ho pensato più volte di compilare la preiscrizione on-line agli Alcolisti Anonimi, vorrei proporre un semplicissimo sondaggio in onore del Dio Bacco & Co.
Ci sono diversi tipi di "fusione" dovuti a qualche bicchierino di troppo.. ciascuno con "effetti diversi"...

Fusione da Birra
La più tranquilla direi. Ti mette un pò di allegria senza nemmeno causare tanti effetti collaterali. E' alquanto difficile ubriacarsi con la birra a tal punto da star veramente male. L'unico effetto che veramente da fastidio è que
llo del bisogno di urinare continuamente! Soprattutto per quelli come me che bevono una lattina di birra e ne espellono il doppio! Ho sempre detto che se un giorno volessi farmi una plastica, la farei sicuramente alla vescica: almeno 33cl in più!

Fusione da Vino / Sangria / Calimocho e simili...

Abbastanza pericolosa! Più che altro perchè ti colpisce a sorpresa! Bevi, bevi.. ma poi tutto d'un colpo, quando meno te l'aspetti.... hai perso la cognizione del tempo, e non solo.. A me in generale produce un tragico effetto SONNO! Cosa per niente positiva, soprattutto ad una festa..


Fusione da Super Alcolici (leggasi Cocktail)
Diciamo che bevi meno ma hai effetti superiori. Però abbondando, ti distrugge facilmente. Una particolare attenzione va ai chupiti (rum e pera, ad esempio) a causa della mancanza del cosidetto "sorseggiamento".. Direi la migliore, se per forza dovessi scegliere.

Fusione da TUTTO
Pericolosissima. Non c'è proprio motivo! Nella maggior parte dei casi l'unico effetto è lo "sbocco".. e la conseguente perdita del divertimento offerto dalla serata. Non lo consiglio proprio a nessuno.

N.B.: Questo Post va assolutamente interpretato in senso ironico. Bevi sempre con la testa! E non metterti alla guida sotto l'effetto di Dio Bacco & Co.
Guida sempre con prudenza, luci accese anche di giorno e Casco bene allacciato! Anche in macchina!
Ricordati che possiedi UN (1) solo FEGATO e che la vendita e quindi l'acquisto di Fegati nuovi è illegale! Per cui te lo puoi giocare facilmente!
Stessa cosa vale per il fumo (ma questo è un altro post...)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

venerdì 16 novembre 2007

Cercasi Sosia o Dono dell'Ubiquità

27... si è chiuso così il CASO Sistemi Informativi.
Conto alla rovescia aggiornato a -8, sperando che possa scorrere ancora il prossimo Lunedi che mi vedrà protagonista di BEN 2 ESAMI allo STESSO ORARIO!
Ebbene si, il giorno prima dell'esame di Rete Internet mando una email al Prof. per sapere ora e aula dell'esame. Mi viene risposto che è stato rimandato al Lunedi per volere di ALCUNI STUDENTI.. alcuni TRANNE IO! (...e la mia disponibilità QUANDO l'avrei data?)
Ovviamente nessuna comunicazione viene inviata tramite email, nè appesa in una delle centinaia bacheche dell'Uni (secondo alcuni professori dell'Università di Palermo uno studente dovrebbe quotidianamente recarsi all'uni e controllare ogni singolo foglio/avviso alla ricerca di un eventuale cambiamento).
Bene, contatto al telefono il gentilissimo professore che non ha risposto a due mie Email e mi sento dire (incazzato) che noi alunni cadiamo dalle nuvole perchè chiediamo AULE e ORARI di esami!
"Ma non sapete che le aule non si assegnano? Si decide sul momento!" (Testuali Parole).
Così vanno le cose a Palermo: non esiste un calendario, non esistono aule assegnate qualche giorno prima, non esistono orari, i professori cambiano, le aule anche e gli esami di conseguenza.
Chissà se un giorno mi rimanderanno anche la discussione della TESI!
Conclusione (per farla breve...): lunedi BEN 2 ESAMI CONTEMPORANEAMENTE alle ore 9!
CERCASI SOSIA o DONO DELL'UBIQUITA'.
(...e dopo la triennale, io con la Università degli Studi ... di Palermo ho chiuso!)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

martedì 13 novembre 2007

aspettando lunedì...

-2 (giorni) ai miei prossimi (3!) esami.
Non "3 fattoriale", ma pur sempre 3!
E ormai più che normale è che la voglia di studiare sia scesa a livelli prossimi allo zero (assoluto).
Scusate i termini matematici/fisici ma come ho sempre detto studiare troppo FA MALE!
E questa è la conferma dato che NON sto nemmeno studiando Analisi o Fisica!
Ecco in ordine di data i miei cari affezzionatissimi esami con relativi pronostici ufficiali.
N.B.: Ovviamente so SOLO i GIORNI degli esami; non mi sono stati ancora comunicati nè orari nè aule! (ma ormai.. dopo un pò di UNI PA si ci fa l'abitudine..)

15/11 - Rete Internet
Ormai davvero un'incognita: 2 tentativi invani (uno dei quali lasciò il segno indelebile del soprannome "PIZZINO") e una valutazione del compito abbastanza severa vanno nettamente a sfavore di un compito "relativamente" uguale da secoli (ma non per questo troppo semplice) e soprattuto SCRITTO. E' il primo esame della serie, nessuna possibile demotivazione alle spalle.
Pronostico 1X.

16/11 - Sistemi Informativi
All'andata l'esito non fu per niente positivo sebbene al novantesimo il povero protagonista sembrava quasi aver riacciuffato i punti persi. Pena anche la demotivazione dell'esito negativo dell'esame del giorno prima (proprio Rete Internet), ed un anche troppo volenteroso professore che "consigliò" di non accettare il 20 proposto, questo esame di ritorno, orale, lo do per favorito, sebbene la materia presenta alcuni concetti a dir poco complicati e un capitolo veramente complesso.
Pronostico 1.

19/11 - Elaborazione delle Immagini Digitali (Posticipo e Match Clou)
Questo il pronostico più difficile. Il Match Clou di questa Sessione di Novembre e quello che stabilirà anche il verdetto di Campione di Inverno.
Un esame anche questa volta orale dalla teoria relativamente semplice, ma da alcuni quesiti assurdi (Trasformate di Fourier, Correlazioni, Equazione del paraboloide Iperbolico nell'interpolazione dei livelli di grigi, etc...) e soprattutto dalla VERA incognita che rappresenta l'uso di MATLAB (ovviamente su un foglio di CARTA! mica su un vero PC!).
Pronostico con Handicap, dato che per passare al Secondo Tempo bisogna per forza vincere su questo Matlab.
Il professore non la lascierà spuntare così facilmente!
Pronostico X2

Aspettando con ansia il lunedì dell'ultimo esame, vorrei quasi chiedere scusa per questo post dai richiami sul mondo del calcio, in questo momento forse davvero poco apropriati.
Un mio carissimo ultimo saluto a Gabriele Sandri.

Indignato per quello che sta succedendo in questi giorni in Italia (Sicilia compresa!), vi saluto.


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

sabato 10 novembre 2007

Palermo - Napoli, notavo che...

Il Palermo torna a vincere dopo "quasi manco mi ricordo quanto tempo"... cioè.. si, ricordo che l'ultima volta vinse col Milan, ma esattamente non ricordo la data..
ma non voglio stare a parlare del gioco, di fuorigioco o cose simili.. più che altro NOTAVO:
- La maglietta color VERDE CAMPO (stile mimetizzazione) del portiere del Napoli (...fra tanti colori....).
- Notavo il nuovo pallone usato in campo in Serie A: da quello che ho capito il pallone bianco e rosso usato fino ad ora è stato sostituito da questo nuovo giallo e viola. L'unica motivazione che riesco a darmi è che ormai i bambini hanno comprato tutti questi palloni bianchi e rossi e quindi se ne cominciavano a vendere meno. Nuovo Pallone, nuovi Desideri dei bambini (e non solo) malati di calcio, nuovi Soldi.. (poi magari, spero, ci sono delle VERE motivazioni.. ma non le so).
- Notavo lo strano tatuaggio al braccio di molti giocatori del Palermo: al momento l'ho notato in 4 giocatori, Diana, Amauri, Miccoli e Tedesco. Non ho fatto caso alla scritta... ma.. va di moda al braccio??
- Notavo come tutti i telecronisti ogni volta dimentichino (è strano pronunciare la parola "diméntichino") che il nome dello Stadio del Palermo è cambiato da "La Favorita" a "Renzo Barbera" ormai parecchi anni fa... perchè non aggiornarsi!!?? Li PAGANO per far questo!

Per il resto, chiudo questa "parentesi sportiva" alla ricerca di un ultimo sabato sera di "vacanza forzata" prima della clausura PRE-ESAMI...
E solo per questa volta permettetemi di scriverlo...: Forza Palermo!


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

venerdì 9 novembre 2007

33rd America's Cup - Le prime date

Alla conferenza stampa a Barcelona, AC Management (ACM), l’autorità responsabile dell’organizzazione della 33a America’s Cup, ha presentato i nuovi regolamenti dell’evento, compresi il formato, la programmazione e la nuova regola della classe AC90.
La finale della 33 America's Cup si svolgerà a Valencia dal 18 Luglio 2009.
Ecco le prime date e il nuovo programma che prevede 3 Act, Trial, Semifinali e Finale.

ACT
Act 1 - Giugno/Luglio 2008 - Valencia.
Act 2 - Settembre 2008 - Località Europea ancora da confermare.
Act 3 - Aprile 2009 - Valencia.

TRIAL
Round Robin 1 e 2
2 Maggio 2009 - Valencia.

SEMIFINALE
Maggio/Giugno 2009 - Valencia.

FINALE
18/07/2009 - Valencia.

L'articolo completo con tutte le novità dell'evento lo trovate sul sito della 33rd America's Cup.

Che dire? Il tempo giusto per laurearsi e tornare a lavorare per l'A.C. a VLC... non più da "Voluntarios"..


AGGIORNAMENTO Post Precedente:
Clickando QUI alcuni dei "pizzini" sequestrati al Boss Lo Piccolo.
(fonte La Repubblica)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

giovedì 8 novembre 2007

Il Decalogo del Perfetto Mafioso

Il decalogo del "perfetto mafioso", ritrovato tra i documenti sequestrati al boss Salvatore Lo Piccolo, è scritto a macchina in caratteri tutti maiuscoli e ha addirittura un titolo che ricorda la Costituzione: "Diritti e doveri". Seguono i dieci comandamenti che il soldato di Cosa nostra non può mai trasgredire.

Il primo comandamento recita testualmente: "Non ci si può presentare da soli ad un altro amico nostro, se non è un terzo a farlo".

Il secondo: "Non si guardano mogli di amici nostri".

Il terzo: "Non si fanno comparati con gli sbirri".

Quarto comandamento: "Non si frequentano né taverne e né circoli".

Quinto: "Si ha il dovere in qualsiasi momento di essere disponibile a cosa nostra. Anche se c'è la moglie che sta per partorire".

Sesto: "Si rispettano in maniera categorica gli appuntamenti".

Settimo: "Si deve portare rispetto alla moglie".

Ottavo: "Quando si è chiamati a sapere qualcosa si dovrà dire la verità".

Nono: "Non ci si può appropriare di soldi che sono di altri e di altre famiglie".

Il decimo comandamento è il più articolato e fornisce indicazioni precise sulle affiliazioni, ovvero su "chi non può entrare a far parte di cosa nostra". L'organizzazione pone un veto su "chi ha un parente stretto nelle varie forze dell'ordine", su "chi ha tradimenti sentimentali in famiglia", e infine su "chi ha un comportamento pessimo e che non tiene ai valori morali".

Con i fogli del decalogo, gli investigatori hanno sequestrato un'immaginetta sacra con la formula rituale di affiliazione: "Giuro di essere fedele a cosa nostra. Se dovessi tradire le mie carni devono bruciare come brucia questa immagine".

(Fonte: La Repubblica)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

martedì 6 novembre 2007

l'isola che NON c'è

Sebbene il titolo possa ricordare semplicemente la magica storia di Peter Pan, o magari una vecchia canzone di Edoardo Bennato, vorrei esprimere un problema alquanto serio riguardo alla SOTTOVALUTAZIONE di quelle che sono le due più grandi isole italiane, SICILIA E SARDEGNA, a tal punto da scomparire anche da immagini rappresentanti l'Italia intera!
Mi soffermerò solamente su 3 immagini che spero facciano riflettere non soltanto noi "isolani".

[Immagine 1] - Sul sito del Porto dell'America's Cup, dove si evidenziano tutte le facili comunicazioni con Valencia, oltre a mancare il LUSSEMBURGO (ma che comunque è uno STATO), manca anche la SICILIA (che NON E' uno STATO!) E meno male che a TRAPANI hanno anche svolto un ACT dell'America's Cup...

[Immagine 2] - A Zaragoza, in un famoso bar (Il Caffé di Roma) nell'insegna in cui compare l'Italia "intera" manca la SARDEGNA! Antipatia con i Sardi? Se la son scordata? O forse l'hanno cancellata?

[Immagine 3] - Un'applicazione di Facebook (Where I've been), permette di evidenziare su una mappa tutti i Paesi che si sono visitati o in cui si ha vissuto. In questa mappa la SICILIA e la SARDEGNA sono PAESI DISTACCATI dall'ITALIA come se fossero "indipendenti", cioè se clicchiamo su una delle due isole non si evidenzierà TUTTA l'ITALIA, ma solo l'isola che abbiamo clickato!

Perchè queste DISCRIMINAZIONI?
Serve davvero uno stupido PONTE per unire la SICILIA al resto dell'ITALIA?
e la SARDEGNA?

...preferisco FERMARMI qui...


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

lunedì 5 novembre 2007

Un Erasmus Medio

Un vecchio post che ho riletto di recente e vorrei riproporlo...
dedicato in particolare a tutti gli Erasmus passati presenti e futuri...

11/05/2007

...un erasmus medio...

- cammina A PIEDI per la città per ore macinando kilometri senza mai stancarsi.
- cammina ad una velocità nettamente superiore alla media di una normale persona non erasmus.
- un suo anno "erasmus" corrisponde a 7 anni "uomo" (c.f.r. Bigno
).
- riesce a lavorare il pomeriggio, andare ad una festa la sera, svegliarsi la mattina presto, mangiare una paella alle 2 e alle 3 iniziare un torneo di calcio sotto il sole cocente di Maggio.
- ha giorni in cui non beve acqua: succo per colazione, coca cola per merenda, birra per pranzo, birra per cena, birra/super alcolici/vino per la notte.
- esce
TUTTE le sere e se rimane a casa invita alcuni amici per non andare a dormire prima delle 3:30.
- va saltuariamente alle lezioni la mattina e quando ci va, la maggior parte delle volte smaltisce là la sbornia della notte prima.
- studia per l'esame all'ultimo minuto, addirittura non dormendo l'ultima notte, per poi andare a dormire proprio mezz'ora prima dell'esame!!
- cerca di viaggiare il più possibile per conoscere al meglio il
PAESE in cui sta e non solo quello.
- cerca di conoscere al meglio la
LINGUA del paese in cui sta e cerca di approfondire conoscendo più possibili LINGUE straniere.
- spesso diventa una delle persone più tirchie
di questo mondo a causa della mancanza di denaro speso tutto in birra, feste, discoteche, etc...
- mangia in modo nettamente
IRREGOLARE, non solo spostando l'orario di circa 3-4 ore, ma anke spesso invertendo l'ordine facendo prima pranzo, poi colazione, poi cena, merenda e di nuovo colazione.
- dorme usualmente dalle 3 alle 5 ore a notte e cerca di recuperare invano le ore di sonno nel suo "tempo libero" della giornata.
- spesso non vede la luce, svegliandosi al tramonto e andando a dormire all'alba.
- sa adattarsi a qualunque tipo di situazione e ambiente spesso vivendo in delle vere e proprie topaie per
risparmiare quei 10 euro di affitto al mese che fanno la differenza (in Spagna circa 10 litri di birra in più).
- si riduce a scrivere un blog quando potrebbe benissimo impegnare tutto questo tempo in altre attività nettamente più produttive.

ebbene si.. bene o male l'Erasmus è proprio questo...

per chi abbia deciso di intraprendere questa avventura legga bene e provi a immedesimarsi nel personaggio... se avete VOGLIA di QUESTO allora non posso dirvi altro che ANDARE AL VOLO!!

altrimenti... ANDATE LO STESSO!! e vi divertirete comunque!!!


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

domenica 4 novembre 2007

esami per N.V.A.S.F.C.

Tra "una settimana" inizieranno gli esami di Novembre per il grande gruppo "Noi Vecchi Affezionati Studenti Fuori Corso" di cui ormai faccio parte da 2 o 3 anni (ho perso il conto) la cui sigla sembra essere N.V.A.S.F.C..
"Una settimana" è ovviamente messa tra virgolette dato che ancora, di 3 esami che dovrò fare, solo di 1 conosco già la data, per cui la settimana tipica di 7 giorni in realtà varierà ALMENO tra 7 e 14 giorni. Ma ormai inutile lamentarsi ancora.....
Ormai devo dire che manca poco anche a me.. solo 9 materie (10 per la precisione, ma una vale doppio), e devo dire anche che incredibilmente sto riuscendo a finire quasi secondo le aspettative del cosìdamedetto "7+5" (mai considerato veramente "3+2").
(Nota1: sto finendo il 7.. non il 5..)
Intanto quindi molto (sperato) studio infrasettimanale accompagnato magari da qualche uscita serale (martedì 6 tutti al Gatto Nero...) e tanta tanta piscina..
poi finalmente Bremen.... con i pinguini...


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

giovedì 1 novembre 2007

segnali stradali


Con tutti i nuovi codici della strada che ormai fanno ogni mese, perchè magari non aggiornano un pò anche i SEGNALI STRADALI???
Ormai credo che i treni non vadano più a carbone e le macchine dei segnali stradali sono forse quelle della Ex-Unione Sovietica di 30 anni fa!

Per restare in tema di segnali:
Questo è il segnale più frequente sulla Salerno-Reggio Calabria dove in qualche tratto "per sicurezza" ne hanno messi anche 2 o 3 accanto..




Cosa ne pensi? Lascia un commento...