mercoledì 19 settembre 2007

Erasmus Valencia is Burning!




...il mio modo un pò... così... di ricordare e divertirmi!


ERASMUS VALENCIA IS BURNING

vado all'Estudio
vado al Caribean
faccio una festa in piso
facciamo un porro?
mi hanno rubato la bici
mi hanno bucato le ruote della bici
vado al poli
vado a tarongers
abito in Blasco Ibanez
abito a Benimaclet

bevo la cerveza cerveza
mi piace la sangria Don Simon
voglio andare alla bodega
lavoro all'America's Cup
ho ono
il sabato vado al carmen
sabato vado al rastro
vado solo al mercadona
mangio le tapas ai 100 montaditos
ci vediamo al pan's
facciamo un botellon a Plaza del Cedro?
ci sono le mascletas
l'anno prossimo torno sicuro per las fallas
facciamoci un chupito
bevo l'agua de valencia al cafè paris
sono borracho
sono andato al museo delle scienze
torno a casa con ryanair
che palle mi vengono a trovare i miei

vado in andalucia
vado al carnevale di cadiz
vado a pamplona
vado a barcelona
vado al pilar
faccio il corso di spagnolo
cucino la tortilla
faccio troppi chilometri a piedi
mi ubriaco ogni sera
conosco quelli di erasmus valencia
mangio la paella al porto
prendiamo il taxi perchè è lontano
andiamo da pull and bear?
andiamo al moto gp?
andiamo al corte ingles

ero in ostello al Nest
vado all'Estrella
ho troppi amici stranieri
i miei amici sono tutti italiani
in Spagna sono tutti italiani

de puta madre
a valencia c'è puzza
ho il gruppo que tal
dopo il caribean sono sempre al murray
i dj in spagna fanno schifo
i cocktail in spagna fanno schifo
bevo le birrette a 1 euro al tucan
l'erasmus sta finendo
che palle quelli del primo semestre
hanno chiuso il woody
il giovedi non si fa più niente
adeu

In ESCLUSIVA scrivo tutto ciò che è stato tagliato o che mi è stato suggerito solo in seguito alla versione definitiva della canzone:

faccio i video con le foto dell'erasmus e li metto su youtube
e come sottofondo metto la canzone que me iba a decir
a valencia ci sono le cucarachas!
io non parlo lo spagnolo
gatto di merda!
io dormo sempre con la chitarra
tu sei dell'isola sbagliata
non c'è motivo
te lo butto nel culo!


P.S.: la versione è disponibile da ME in PERSONA solamente a richiesta!
Altrimenti è in vendita su CD, LP, MUSICASSETTE, DVD, VIDEOCASSETTE e PENNE USB in tutti i negozi di Valencia, Carabobo Venezuela (visualizza dov'è su Google Maps)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

8 commenti:

Biño ha detto...

Ahah.. dillo che quelle te le ha suggerite tutte Jaume! in vece di "vado solo..." potevi dire "Alle 9.15 mi chiude il Mercadona". Eppoi:
"Facciamo un giro al Saler"
"Prendi da bere per la festa"
"Hanno chiamato la polizia"
"Vado al locutorio"
"Questa casa sembra un locutorio"
"Maledetto buzón"
"Mi hanno rimosso la macchina"
"Ho le mascletàs sotto casa"

Ps. la canzone è "Quién me iba a decir"

Biño ha detto...

Ah, e poi la frase più inflazionata dell'erasmus: "siamo compañeri di piso"

Voto 10 cmq ;)

Fifuzzo ha detto...

Sei il migliore!!
io aggiungerei tipo :
"Bombero Maricòn"
"C'è una despedida al pans"
"a San Juan mi hanno rubato tutto"
"La casa delle bresaole è una reggia!!"
"Sono VOLONTARIO all'america's cup"
"Devo andare a prendere la tessera di erasmus valencia"
"Stasera voglio vomitare!!"

Cmq Bigno non essere egoista hai messo solo frasi tue!!
TU andavi al mercadona alle 9:14:59,
a TE ti rimuovevano la macchina,
TU dicevi maledetto buzòn,TU avevi le mascletà sotto casa, casa TUA sembrava un locutorio, ma soprattutto TU chiamavi la polizia!

Gabriello ha detto...

è venuta troppo bella!!! =D

El Catalán ha detto...

No, ma la cosa spettacolare è: "a Valencia c'è puzza" con annessa foto di David... Mi ha fatto morire, veramènte.
Poi se non hai trovato una foto di uno che fa una tortilla, forse è perché nessuno ne ha mai fatto!! Io per esempio non ne ho mai fatto!!
E poi CENTO in spagnolo si dice CIÉN, non ciento!!!!
Sì, quelle scartate sono tutte mie tranne: dormo sempre con la chitarra e non c'è motivo...
Comunque ti butto nel culo il gatto di merda!
(E gatto di merda è stata la frase Erasmus per eccellenza, soprattutto se pronunciata gattodimèèèèèèrda)

El Catalán ha detto...

cazzo ora che ci penso ti sei dimenticato MOLTE altre frasi mitiche tipo:
"vado a preguntare"
"vado alla Lambrusqueria" (e mi dispiace per quelli del secondo semestre se non l'hanno conosciuta, ma noi del primo siamo superiori!)
"il caffè in Spagna fa schifo"
"andiamo alla Malvarrosa"
"le canzoni spagnole fanno schifo"
"vado al corso di salsa"
"vado al Black Note"
"ogni tanto compare il Walkabout"
"vado al Contraseña"
"vado al cafè Tabuco"
"vado al Calcatta"
"adesso Jaume (cfr. io) può entrare al Nikanna (o Nijanna)"
"prendo un materasso dalla strada"
"prendo una poltrona dalla strada"
"cazzo, i supermercati sono chiusi e mi tocca andare all'Opencor"
"il pans alla malvarrosa è caro come il fuoco (o faro come il cuoco?)"
"la bodega è strapiena"
"mangio le galletas con chocolatina (anche se questa si riferisce a me in particolare)"
"*tipica espressione siciliana/palermitana* è italiano!"
"C'ho le monetine"
"Vado a mangiare in mensa al Poli"
"Faccio il corso di shiatsu"
"Vado a mangiare un kebab"
"A casa c'è puzza di kebab"
"In Spagna c'è un kebabbaro ogni 2 metri"
"I valenciani sono tamarri"
E poi non ho più voglia di pensare... insomma... abbastanza x fare Erasmus Valencia is burning vol.2

giulia ha detto...

ale sei un grande è trp bello sto video!!!!

Fabius ha detto...

wow!!! bella zio!!
riuscito alla grande! :))
sound molto azzeccata... :)))