martedì 11 settembre 2007

e poi quando lo sai...

(...) ...secondo noi, se una donna ci lascia, ci deve essere per forza un altro. Perchè prima di pensare a dove abbiamo sbagliato, prima di pensare che magari siamo stati noiosi, troppo gelosi, assenti, troppo presenti, ecc., pensiamo subito che il male venga da fuori e non da noi.
A parte questo, ci sono altre due situazioni in cui noi uomini ci comportiamo allo stesso modo. Una è appunto, come diceva Luca nella prima telefonata, quando pensiamo che la ex vada a farsi scopare in giro da gente a cui di lei non frega niente, mentre con noi faceva l'amore. L'altra, che è sempre legata al sesso, è quando, appena raggiunta un pò di confidenza con una ragazza, cominciamo a chiederle conferme sulle nostre prestazioni. Durante il rapporto vogliamo che le donne dicano che gli piace e che stanno godendo. O subito dopo iniziamo a fare domande tipo: qual è la persona con cui ti è piaciuto di più nella vita? Io in classifica in che zona sono? Ce l'avevano tutti più grosso del mio?
Se primo in classifica è un altro, ci rode il culo da morire.
Cacchio! Lo vuoi sapere, insisti pure, e poi quando lo sai ti incazzi. (...)

(...) ...l'errore più stupido della terra: rompere l'amicizia per una donna. (...)

(tratto da: "E' una vita che ti aspetto" di Fabio Volo)


Cosa ne pensi? Lascia un commento...

Nessun commento: